giovedì 27 settembre 2012

Reggio Emilia by evening

Ed eccomi tornata, per farvi, diciamo così, ammirare con qualche piccolo scatto, il centro della città di Reggio Emilia, ormai la conosco da quasi 4 anni, perchè il mio ragazzo abita qui, e io a Cesena, quindi facciamo un pò i boomerang entrambi. Io la definisco una cittadella rustica, a tratti antica, ma contrastata da negozi alla moda, vintage e sempre all'avanguardia, non so, qui tutti si conoscono, e all'inizio mi sentivo come un pò fuori posto, ma c'è voluto davvero pochissimo tempo per fare amicizia, soprattutto per una persona chiaccherona come me, che ama fare tanti giretti per negozi, passeggiate al mercato, e scoprire sempre posti nascosti, o piccole vie, che in verità nascondono dei graziosissimi punti vendita. Diciamo che l'apprezzo soprattutto di mattina presto, quando si sente l'odore del pane sfornato, dell'erbazzone caldo, quando ci sono tantissime persone che corrono per andare a scuola, lavoro, e cercano comunque di gustarsi un buon caffè accompagnato da una morbida brioches, e la sera dalle 6:30 alle 9 circa, si trasforma completamente, i bar dove la mattina fai colazione, diventano dei piccoli pub, con i divanetti e i tavolini per strada, i negozi che chiudono circa alle 7:30 assumono un aria troppo cool, ed è come se il tempo si fosse fermato, tutti vanno a rilento per la stanchezza della giornata, o al contrario sono tutti pronti per un aperitivo tra amici, tacchi, pochette e via, si va' per Reggio! Ma nel mio caso, per una passeggiata con la mia metà, ho optato per delle oxford comode, come tutto il resto dell'outfit, e una morbida treccia, un look un pò indian style con qualche tocco di vintage. Che ve ne pare?







Notate la maglia in tessuto Pied de Poule, è un' epidemia







LOOK:
turtleneck and socks: Stradivarius
vest: Motivi
leggings: Terranova
bracelet and earrings: Bijou Brigitte
bag: Amadeus Ama
shoes: Gold&Gold

2 commenti: